14.2.18

Cose che La Gran Madre fa

Cose che la Madre fa quando sa che viene a trovarla la Madre (della Madre): la Gran Madre.
Elimina l'ammasso di giacche cappelli zainetti borse cappotti ombrelli sciarpe racchette da sci borsoni da ginnastica kway dall'attaccapanni, accorgendosi che esso è provvisto di un grazioso specchio che ella mai aveva notato prima.
Fa una lavatrice di stracci.
La Gran Madre esige stracci puliti.
Corre dal cinese di domenica pomeriggio per acqistare l'alcool, il detergente universale, utile anche per calli e duroni, rimuovere l'inchiostro, levare la cera, pulire l'argento, eliminare cattivi odori, indispensabile alla Gran Madre.
Ristruttura il bagno di servizio con materiale di recupero.
Mette graziose salviette per gli ospiti nel bagno grande.
Lava tre volte il pavimento della cucina, -udite udite- mettendo le sedie sopra il tavolo.
Fa una torta di mele light.
Per la cena cucina addirittura due verdure. Le viene il dubbio se la pannocchia di mais fritta sia una verdura e giunge alla conclusione che sì, lo è.
Si compiace nel vedere che l'assenza di tre Fantastici su quattro durante il weekend ha preservato la casa dallo tsunami di mutande, slime appiccicato sul soffitto, armi bianche e armi da fuoco sparse in salotto.
Controlla di avere il rugginet, smacchiatore multiuso dalle proprietà taumaturgiche, e scopre di averne una scorta di 5 flaconcini dalla precedente visita della Grande Madre.
Prepara il tè.

Cose che fa la Gran Madre quando è ospite presso la GFamily.
Arriva carica di cibarie bolognesi e di doni per tutti.
Porta molti articoli da leggere alla Madre: articoli educativi che parlano quasi tutti dei terribili rischi di internet per l'umanità.
Identifica immediatamente i settori di intervento urgente.
Svuota il cesto della biancheria sporca.
Restaura il cesto della biancheria sporca che è stato aggredito dalla muffa.
Divide la biancheria da lavare per colore, materiale e uso in altrettante bacinelle.
scrive lunghe liste di cose da fare.
scrive lunghe liste di cose da acquistare.
Acquista guanti in gomma per lei stessa, che non sono mai presenti nella casa della Gfamily, che poi la Madre perderà.
Acquista il rugginet, perchè non ce ne sarà mai abbastanza. L'argentil. Lo smacchiatore agli enzimi. Sacchetti freezer e sottofedere, anch'esse mai abbastanza, per le quali lei nutre una ossessione morbosa.
Pulisce gli argenti.
Loda la sopravvivenza delle piante, attribuendone gentilmente alla Madre il merito, nonostante sappia che esse hanno trovato, da sole, strategie misteriose si sopravvivenza.
Critica la maleducazione delle gatte.
Arieggia tutta la casa per ore.
Legge storie a SuperMario.
Porta tutta la Gfamily a cena fuori.
Taglia le unghie ai Fantastici e conta le mutande sporche da lavare dichiarando che i conti non tornano.
Cerca di convincere i nipoti a lavarsi, con scarso successo.
Cuce, o costringe la Madre a cucire.
Trova infiniti bottoni mancanti.
Lava i maglioni a mano col sapone di marsiglia usando la tecnica delle lavandaie dei 1800 (tolto che per il fiume) avvolgendoli poi in grandi teli di spugna.
Critica i tempi moderni.

Madre e Figlia parlano molto, raccontano aneddoti e ricordi, anche.
Fanno i costumi di carnevale.
La Gran Madre resta sempre pochissimo.
Se ne vola via il terzo giorno e mezzo, come MaryPoppins.
Lascia la Madre troppo presto: aveva appena fatto a tempo a tornare un pò bambina, che già deve riguadagnare l'interezza del suo ruolo di adulta (che forse non ha mai del tutto avuto).



5 commenti:

  1. Vedo che le Gran Madri hanno l'ossessione per l'alcol.. Pure io ne tengo un flacone a casa mia, non lo uso mai altrimenti rischio di essere sbattuta fuori di casa dal mio Quasi Marito. Ma c'è, giusto per il benessere interiore della mia Gran Madre, che altrimenti se mi sapesse sprovvista del potentissimo "solvente che brucia gli alveoli polmonari" le prenderebbe un collasso! Quando lava per terra a casa sua (io ho l'ufficio lì) devo uscire fuori, ne usa così tanto che rischierei di avere più alcol denaturato nei polmoni, che ossigeno.. Ah ma i germi muoiono stecchiti! (A detta di lei...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre un altro tipo di alcol utile allo scopo. Per noi figlie della GranMadre.
      E' bene tenere in casa pure quello.

      Elimina
  2. La GranMadre viene qui per due settimane...e io pregusto casa pulita, meno corse, vestiti rammendati, cene fuori e cinema con il marito oltre a un weekend a Parigi.
    La GranMadre è sempre stata una scassac@##i ma da quando ho i nani è un'ancora di salvezza!

    RispondiElimina
  3. Nooooo due settimaneeeee invidiaaaa Parigiiiii!!!!!!potrei scolarmi una bottiglia di alcol denaturato per averla anche io!

    RispondiElimina
  4. La mia Gran Madre (che arriva sempre con gran Padre al seguito, con l'auto stracolma che sembra debba emigrare mentre resta giusto una settimana) purtroppo ha perso la verve di un tempo. Cucina ma non lava i piatti, non stira, non passa l'aspirapolvere. Posso affidarle le mie quattro belvette un paio d'ore ma non la sera (quindi niente cena romantica sola col marito). Porta in casa una ventata di disordine e disorganizzazione che poi mi ci vogliono dieci giorni a rimettere le figlie in riga.
    Ma è la Gran Madre e non potrei mai privare le nipoti della sua compagnia e di quella del Gran Padre,visto che la vedono poche volte l'anno.

    RispondiElimina